ATP Finals: Medvedev imbattuto, sconfitto anche Schwartzman

[4] D. Medvedev b. [8] D. Schwartzman 6-3 6-3

Daniil Medvedev, già qualificato come primo, vince l’ultima partita del suo girone, sconfitto l’argentino Diego Schwartzman in soli due set. Per il russo poco più di un’ora di gioco contro un giocatore che in parte, molto in parte, col suo gioco da fondocampo e la sua preferenza per la terra battuta ricorda il suo prossimo avversario Rafael Nadal.

Medvedev, che aveva già vinto il girone matematicamente, chiude con 3 vittorie senza cedere nemmeno un set e senza mai concedere un long set agli avversari, solo Zverev era arrivato a 4 game in un parziale. Prima semifinale per lui alla seconda apparizione, lo scorso anno cammino opposto con tutte e tre le partite del girone perse. Situazione che ha vissuto sulla sua pelle Schwartzman al debutto quest’anno alle Finals.

Il match, comunque inutile ai fini delle posizioni del girone, non ha avuto storia. Il russo che in passato aveva sempre battuto l’argentino quattro volte in altrettanti precedenti si è ripetuto stasera, conquistando il break nel primo parziale nei primi giochi e ottenendone un secondo a chiusura del set. Nel secondo storia simile, il russo che conquistava quasi subito il break e tirava avanti per la sua strada senza rischiare mai in battuta e chiudendo con punteggio identico.