L’ATP riorganizza il Player Council: Murray tra i 4 che sostituiscono Djokovic e i dissidenti

L’ATP si riorganizza dopo che Novak Djokovic e altri tre membri avevano comunicato le loro dimissioni dal Player Council per costituire una nuova associazione di tennisti professionisti, la PTPA con a capo il serbo numero uno del mondo. L’organo che sovraintende al circuito professionistico ha infatti annunciato che quattro nuovi giocatori sono stati eletti all’ATP Player Council per ricoprire con effetto immediato i ruoli vacanti in seguito alle dimissioni di Novak Djokovic, John Isner, Vasek Pospisil e Sam Querrey prima degli US Open: si tratta di Felix Auger-Aliassime (posizioni tra 1-25 ranking singolare), Jeremy Chardy (posizioni 51-100 singolare), John Millman (posizioni 26-50 singolare) e Andy Murray, considerato per l’esperienza a livello generale.