Dunlop FX 500: bellissima, leggerissima, potentissima

La Dunlop è pronta a riprendersi la scena nel mercato delle racchette. A partire dal 2017, in seguito all’acquisizione del marchio da parte del colosso giapponese Sumitomo Rubber Industries, il brand fondato nel 1889 da John Boyd è gradualmente tornato sul mercato con una serie di racchette per tutti i livelli. In particolare, i modelli sono stati suddivisi in tre grandi famiglie: le CX (con un focus sul controllo), le SX (dotate di particolare spin) e le FX, un mix di potenza e precisione dall’estetica accattivante.

Noi di OkTennis.it abbiamo testato la FX 500 Lite, la più leggera tra gli attrezzi della linea neroazzurra. L’idea – nemmeno troppo velata – di Dunlop è quella di “rubare” una fetta di mercato a modelli come la Babolat Pure Drive: un obiettivo concreto e supportato dalla resa del prodotto.

L’IDENTIKIT
FX 500 Lite
Piatto Corde (cm2 / in2): 645/100
Lunghezza (cm / pollici): 68,6 / 27
Peso senza corde (G / Oz): 270 / 9.5
Bilanciamento (mm): 330
Profilo (mm): 23-26-23 RA /
Rigidità: 71
Schema corde: 16×19

A sorprendere maggiormente, fin dai primi minuti di gioco, è la semplicità con cui l’attrezzo genera velocità grazie al sistema Power Boost, sviluppata sulla testa della racchetta al fine di aumentarne l’aerodinamicità. Un pregio niente male per essere un’ultra-leggera da 270 grammi: la FX 500 lite dà il meglio di sé sulla terra battuta ed è l’ideale per un giocatore specializzato negli scambi da fondocampo. Il telaio “concede” anche colpi non perfettamente centrati e, grazie alla tecnologia Sonic Core, paga solo relativamente la struttura rigida. Il peso agevola una buona velocità di braccio anche al servizio (con particolare riferimento allo slice) e nel gioco di volo, mentre paga per ovvi motivi un gioco incentrato sulle rotazioni. Nota lieta, infine, la sensibilità mostrata dal telaio con il back e la palla corta.

Per un’agonista, la linea FX offre soluzioni più adatte come la Tour; la Lite, però, resta un’eccellente opzione per giocatori intermedi e junior avanzati intenzionati ad aumentare la velocità dei propri colpi. “Power you can feel”, potenza e controllo: un mix che Dunlop ha fatto confluire nelle FX al fine di produrre una linea da best seller.