Djokovic in vacanza a Sarajevo con i genitori tra meditazione e allenamento

Novak Djokovic è in vacanza a Sarajevo dove insieme ai suoi genitori sta trascorrendo alcuni giorni di riposo e di meditazione, come si vede nella foto. Nel darne notizia i media serbi ricordano come il numero uno del tennis mondiale avesse in programma il 5 luglio a Sarajevo un incontro di esibizione con Damir Dzhumhur, il miglior tennista bosniaco, a chiusura dell’Adria Tour, il torneo regionale organizzato il mese scorso da Djokovic a scopi benefici.

Torneo tuttavia che dopo l’apertura a Belgrado si è interrotto alla seconda tappa a Zara, in Croazia, travolto dai contagi di coronavirus, dei quali sono rimasti vittima lo stesso Djokovic e la moglie Jelena. Dopo essere guarito, il campione serbo ha voluto ugualmente recarsi nella capitale bosniaca, dove si è anche allenato.