Ufficiale: ATP e WTA fermi fino a inizio agosto, Palermo cerca una nuova data

Nuovo slittamento dei circuiti ATP e WTA. A causa della pandemia causata da covid-19 non ci saranno tornei professionistici per uomini e donne almeno fino al primo weekend di agosto.

Nei comunicati viene segnato come termine ultimo per questo nuovo rinvio il 31 di luglio, così da dar modo il sabato 1 agosto di cominciare le qualificazioni nei primi tornei della trasferta nord-americana, ma si sa già che anche quella fascia sarà in bilico viste le terribili condizioni in cui versano gli Stati Uniti.

Non è ancora arrivata comunicazione ufficiale da Toronto, dove è il programma il torneo ATP Master 1000, mentre per le donne è già stato cancellato il WTA Premier 5 di Montreal nella stessa settimana. Un calendario dunque già “zoppo” anche nel mese di agosto, in vista di uno US Open quantomai in bilico per la tragica situazione che ha visto New York come centro della pandemia.

Al momento, con questo nuovo rinvio, sono saltati i tornei ATP di Amburgo (500), Bastad, Newport, Los Cabos, Gstaad, Umag, Atlanta, Kitzbuhel (250). Nel femminile invece non si disputeranno gli eventi International di Bucharest (che aveva già annunciato l’impossibilità a ospitare il torneo), Jurmala, Losanna e Bastad (WTA 125k). Rimangono in bilico i tornei di Palermo (International) e Karlsruhe (WTA 125k) la cui decisione definitiva se spostarli in una nuova data o cancellarli del tutto verrà presa a giugno.