«Ci sono persone che parlano incessantemente facendo man bassa di retorica, frasi vuote e luoghi comuni. Altre invece con poche semplici parole sanno toccarti il cuore».

I social rilanciano e danno enfasi alle parole pronunciate da Roger Federer in un un commovente video in cui lo svizzero fa da voce narrante: «Il gioco è sospeso, ma tifiamo per un altro tipo di campioni», si legge nel post condiviso dai profili social di Wimbledon.

«Fin del 1877 voi fan di Wimbledon vi siete stretti intorno alle nostre partite, le avete guardate attraverso ogni tipo di schermo a ogni ora del giorno e della notte – dice il narratore Federer – venuti da lontano, vi siete messi in coda e accidenti che code! Quest’estate, purtroppo, dovremo stare insieme rimanendo lontani. Nessuna tenda verrà piantata, nessun record sarà battuto, nè alcun trofeo verrà inciso. Ma nel ringraziarvi per la passione e il sostegno, ricordiamo a noi stessi che innumerevoli campioni verranno celebrati, che lavoratori al fronte in tutto il mondo gareggiano per noi», prosegue lo svizzero mentre nel video iniziano a scorrere le immagini dei medici, degli infermieri e dei volontari che combattono contro il coronavirus. «Facciamo il tifo per loro. Per ora il gioco è sospeso. Siamo uniti nella speranza che il domani sarà meglio di oggi», conclude.