Coronavirus, il messaggio di Nadal: “Grazie a chi combatte in prima linea”

Il videomessaggio di solidarietà da parte di Rafa Nadal per la Spagna, anch’essa colpita duramente dalla pandemia di Covid19: “Un momento difficile per tutti, ringrazio i medici, gli infermieri e le forze dell’ordine che lavorano in prima linea. Sono vicino a tutte le famiglie delle persone colpite dal Coronavirus”.