ATP Rotterdam: Sinner batte Goffin e vola ai quarti, fuori Tsitsipas

Jannik Sinner ai quarti dell’ATP 500 di Rotterdam, in Olanda.

Vittoria importante per il 18enne numero 79 del ranking mondiale, che ha battuto il belga David Goffin, numero 10 del mondo e quarta testa di serie con il punteggio di 7-6(7) 7-5. L’altoatesino ora si giocherà l’accesso in semifinale contro lo spagnolo Pablo Carrena Busta che ieri ha eliminato il connazionale Roberto Bautista Agut superandolo con il punteggio di 6-4, 2-6, 7-6(4).

Un successo di grande rilevanza per il 18enne di Sesto Pusteria che approda così per la seconda volta in carriera in un quarto di finale di un torneo ATP, facendo fuori il 29enne David Goffin, numero 10 del ranking, reduce dalla semifinale di Montpellier e a gennaio capace di battere nell’ATP Cup Rafael Nadal.

Quello contro il belga era per Sinner la seconda sfida contro un Top Ten, dopo essere stato battuto l’anno scorso agli Internazionali d’Italia a Roma dal greco Tsitsipas. Oggi ha invece festeggiato il suo primo successo e che approda per la seconda volta in carriera in un quarto di finale ATP dopo quello di Anversa. Da lunedì il pusterese entra nei Top 70 del mondo. A sorpresa invece è fuori Stefanos Tsitsipas, eliminato agli ottavi col punteggio di 7-5 6-4 dallo sloveno Aljaz Bedene.