WTA Brisbane: Keys vince un gran braccio di ferro. Kvitova battuta, è la prima finalista

photo credit: @Jimmie48/WTA

[8] M. Keys b. [5] P. Kvitova 3-6 6-2 6-3

Comincia alla grande il 2020 di Madison Keys, che per la prima volta in carriera giocherà una finale all’esordio stagionale e lo ha fatto dopo una bellissima rimonta ai danni di Petra Kvitova.

In una Pat Rafter Arena che registra il quinto “sold out” consecutivo su 5 sessioni da quando la WTA è rimasta padrona del “vero” campo centrale, la numero 13 del mondo è volata verso un 3-6 6-2 6-3 che ha strappato applausi da ogni angolo delle tribune. L’atmosfera inizialmente era quasi tutta per la ceca, già campionessa nel 2011 e una delle più grandi giocatrici degli ultimi anni, ma col passare del tempo, e a forza di grandi vincenti, la giocatrice della Florida è emersa e verso la metà del set decisivo si sentivano tantissime urla di chi si divideva tra i due schieramenti con grande animo.

Non era una partita di Fed Cup, ma vedeva in campo due delle migliori rappresentanti delle migliori fucine del momento: Repubblica Ceca e Stati Uniti.
E l’inizio per Kvitova sembrava far presagire una mezza formalità, perché non solo manteneva il centro del campo ma colpiva dando grande energia, muovendo spesso l’avversaria e non facendola mai avanzare verso il centro del campo. La stava tenendo ben lontana dalla linea di fondo, Keys non riusciva a colpire se non in ritardo, o con poca spinta, e Kvitova volava. Sul 5-1 si è addormentata, brekkata a zero ha poi lasciato andare il game successivo e sul 5-3, malgrado un immediato 40-0, si è fatta raggiungere pur riuscendo a evitare ulteriori patemi chiudendo al quarto set point.

Malgrado il break di vantaggio trovato a inizio del secondo set, però, già nei primi game si vedeva un crescere di un affaticamento generale prima nelle gambe e poi nella spinta dei colpi. Oggi forse era la giornata più umida fin qui, anche perché il meteo è molto diverso rispetto ai giorni scorsi e dalla serata è previsto un forte acquazzone che durerà fino a domani. Il volto della ceca era abbastanza provato quando sul 2-3 ha ceduto per la seconda volta consecutiva il servizio, e da lì Keys ha cominciato a prendere il comando del centro del campo e a giocare lei in spinta. Una classica situazione di vasi comunicanti, dove due che hanno un gioco molto simile finiscono per avere grande predominio se una si mostra in calo.

Così Keys infilava in tutto 7 game consecutivi, dal 3-6 0-2 al 3-6 6-0 1-0 e lì Kvitova, sempre dando la sensazione di essere a grattare le ultime energie in fondo al barile, è riuscita a fermare l’emorragia. Si muoveva abbastanza bene, ma la palla viaggiava molto meno al contrario di una statunitense che aveva profondità e pesantezza. Spesso sulla difensiva, non è riuscita a sfruttare una prima mezza occasione in risposta sull’1-1 15-15 che ha semplificato il game alla sua avversaria, e sull’1-2 lei, sotto pressione, è non ha retto. Sembrava una partita avviatasi alla conclusione, ma i tentativi di reazione della numero 7 del mondo hanno spesso pagato. In risposta, il suo punto migliore, riusciva ad anticipare le intenzioni della sua avversaria e soprattutto, sul 3-1 40-30, si è inventata un passante stretto di dritto che Keys non è riuscita a rimettere in campo e poco dopo, alla prima palla break, ha spinto bene mandando fuori giri la statunitense.

C’è stata una serie di break e controbreak durata fino al 5-3 per la statunitense, eppure il gioco delle due è stato non solo altissimo ma nello stesso momento. La pallina veniva colpita duramente da entrambe, e nel loro power tennis uscivano i colpi migliori.

Dritti a spazzolare le righe, scambi sempre più duri. Alla fine Kvitova si è data un’ultima chance arrivando 0-30 nel nono game, ma da lì Keys è stata superiore e dopo 4 punti di fila ha potuto esultare per un risultato di grande valore, soprattutto visto il livello di un tabellone che ha portato tra le migliori 4 le migliori giocatrici possibili e lei, una piccola sorpresa visto che nel suo iniziale quarto di tabellone c’era Elina Svitolina.

Risultati

[8] M. Keys b. [5] P. Kvitova 3-6 6-2 6-3
[3] N. Osaka vs [2] Ka. Pliskova