Australian Open – Fognini contro l’arbitro: “Mi fai pena, con te sulla sedia non gioco tranquillo”

Fabio Fognini e Carlos Bernardes, ennesimo capitolo. E’ successo all’inizio del quinto set tra Opelka e il ligure, che ha appena riequilibrato il match su 2 set pari. Dopo aver conquistato il gioco in apertura, l’azzurro perde il punto sul 40 pari (servizio Opelka) e in uno scatto di stizza lancia la racchetta a terra. In precedenza, per un gesto analogo, era già scattato il warning e a quel punto Bernardes, applicando il regolamento, infligge un punto di penalità all’azzurro, punto che porta il gioco all’americano.

Fognini però non la prende bene ed inveisce contro l’arbitro: “Mi fai pena. Siamo 1-0 al quinto non puoi darmi penalty point, devi usare la testa. Per questo non mi trovo bene con te, non mi dai sicurezza, non so più come dirtelo. Non sto tranquillo con te sulla sedia e poi sbrocco”. Nonostante questo però l’italiano è riuscito a completare la rimonta portando a casa il match al tie-break decisivo.

L’episodio nelle immagini di Eurosport: