ATP Auckland: primo titolo per Humbert, sconfitto Paire

U. Humbert b. [5] B. Paire 7-6(2) 3-6 7-6(5)

Finale di grandissima intensità ad Auckland tra Ugo Humbert e Benoit Paire, che hanno ingaggiato una battaglia durata 200 minuti e vinta dal giovane Ugo al quarto match point, dopo che il 21enne di Metz aveva inutilmente servito per il match sul 5-3 del terzo. Lì forse l’emozione si è fatta sentire e quel servizio così devastante per l’intera settimana – ma non oggi – si è arreso davanti al solito Paire, capace di fare e disfare con miglior sorte della stessa Penelope. Il primo set è stato un esempio di cosa può succedere quando in campo c’è uno appunto come Paire, che andava puntualmente sotto e che puntualmente riprendeva Humbert, servizio o non servizio. Paire però questa settimana ha giocato dei tiebreak ancora più scellerati del solito e così ha ceduto il primo set, non prima di aver annullato due set point nel dodicesimo game.
Nel set successivo, Paire ha accelerato un po’ e tanto è bastato per avere la meglio di Humbert, sempre in pericolo sui propri turni di servizio. Rimesse a posto le cose naturalmente Paire è tornato a giochicchiare così Humbert ha preso il break di vantaggio che sembrava potesse rivelarsi decisivo, ma è andata diversamente perché Paire ha di nuovo giocato un game impeccabile e ha rimesso a posto le cose. Humebrt ha avuto un primo match point nel decimo game ma Paire al servizio si è salvato ancora una volta. Il tiebreak decisivo è stata una summa del match, con Humbert che di nuovo prendeva un vantaggio, veniva raggiunto e poi staccava Paire sul 6-3. Finita? Ovviamente no, Paire si aggiudicava i suoi turni di battuta ma stavolta era costretto a cedere, regalando la prima gioia a Ugo Humbert.

Nuovo best ranking per il francese più giovane, che da lunedì sarà numero 43 e che comincerà l’Australian Open contro John Millman. Per Paire, alle soglie della top20, un impegno che pare più semplice, contro il tedesco Stebe. Ma essendo Paire…