Bencic critica: “Questo campo è terribile, sembra di giocare sulla sabbia”

Belinda Bencic non le ha mandate a dire nella conferenza stampa dopo il suo ritiro alle WTA Finals di Shenzhen. La svizzera, sotto 5-7 6-3 4-1 contro Elina Svitolina prima di gettare la spugna, si è aggiunta alla lista di giocatrici che si sono schierate contro le condizioni del campo in Cina, problema che però potremmo far risalire già alle edizioni giocate a Singapore.

Lì Martina Navratilova aveva bollato la superficie come “colla”, qui Bencic la definisce invece come “sabbia”. Il concetto è pressoché identico. Questa la dichiarazione della numero 7 del mondo: “Sono molto dispiaciuta di come il mio corpo abbia progressivamente ceduto. Penso anche che questo campo sia pessimo. Non è possibile avere 4 ritiri in questo torneo”.  A una nuova domanda sulle condizioni di gioco, Bencic ha dichiarato: “Penso che questo campo sia terribile per i movimenti e i muscoli delle giocatrici perché sembra di giocare sulla sabbia. È possibile questo?”.