Gaudenzi nominato Chairman dell’ATP!

Un italiano alla guida dell’Association of Tennis Professionals.

Andrea Gaudenzi è il nuovo presidente dell’ATP e il suo incarico quadriennale partirà dall’1 gennaio 2020. Classe ’73, professionista dal 1990, lungo la sua carriera in campo ha collezionato tre titoli nel circuito maggiore raggiungendo come best ranking la 18esima posizione.

Dopo aver appeso la racchetta al chiodo nel 2003, si è diviso fra l’attività di imprenditore e quella di dirigente sportivo all’interno del mondo del tennis. “L’ATP ha svolto un ruolo centrale nella mia vita in molti modi e avere questa opportunità è un vero onore – commenta Gaudenzi – Non vedo l’ora di supervisionare la direzione futura del Tour e sfruttare il successo e la popolarità globale di questo sport in quello che è senza dubbio uno dei momenti più entusiasmanti nella storia del tennis professionistico maschile. Sono molto grato per questa opportunità e non vedo l’ora di iniziare”.

Per Gaudenzi, che dopo aver smesso si è laureato in legge all’Università di Bologna conseguendo poi un master in Business Administration a Montecarlo, il benvenuto anche da parte di Novak Djokovic, presidente dell’Atp Player Council.

“Come ex giocatore, ha vestito i nostri panni, ed è poi diventato un imprenditore di successo. Ha tutte le qualità per guidare il circuito e siamo felici di lavorare assieme a lui per il bene dei giocatori e dello sport in generale”, le parole del serbo.