È scoppiata la Gauff-mania: tutti i numeri della 15enne prodigio

In campo femminile l’americana Coco Gauff a soli 15 anni vince il suo primo torneo nel circuito maggiore, confermando di avere qualità fuori dal comune che la porteranno molto lontano e plausibilmente molto in fretta.

La tennista americana, entrata in tabellone come lucky loser grazie al ritiro della lettone Sevastova, ha battuto in finale l’altra lettone Ostapenko, ex top ten e vincitrice al Roland Garros 2017, dopo aver superato nei quarti la numero 8 del mondo Kiki Bertens, conquistando così il primo scalpo di una Top Ten in carriera.

Grazie ai punti conquistati la Gauff irrompe tra le top 100 al numero 71. Nell’Era Open solo 8 tenniste erano riuscite ad alzare un trofeo ad un’ età inferiore a quella della Gauff: l’ultima fu la ceca Vaidisova nel 2004 a Vancouver:

Ai fini della corsa alle Finals di Shenzhen la settimana ha sancito la definitiva qualificazione della Svitolina per effetto della eliminazione prematura della Bertens a Linz.

Resta da assegnare ancora un posto che al momento è occupato da Serena Williams che potrebbe, nel caso di qualificazione, anche dare forfait, ed in ogni caso Bertens e Bencic in campo a Mosca questa settimana, hanno la possibilità di sorpasso che potrebbero giocarsi in uno scontro diretto laddove approdassero entrambe in semifinale. Sarebbe un bel finale.

Altri numeri

2 – I tornei vinti in questa stagione dalla svedese Peterson ed entrambi in Cina: Nanchang a settembre e Tianijn la settimana appena trascorsa. L’ultima tennista svedese a riuscire nell’impresa di vincere in carriera due tornei fu la Arvidsson tra il 2006 e il 2012.

3 – Le tenniste ad aver vinto un torneo da lucky losers. Prima della Gauff vi erano riuscite l’americana Jaeger (Las Vegas 1980) e la serba Danilovic lo scorso anno a Mosca.

11 – Le tenniste cinesi che hanno giocato il primo turno del torneo di Tianjin, due delle quali recuperate come lucky losers.

88 – La classifica aggiornata dell’inglese Heather Watson che a Tianjin è tornata a disputare una finale dopo 3 anni (sconfitta dalla Peterson) recuperando 37 posizioni.

92 – La classifica aggiornata di Camila Giorgi che,essendosi cancellata dal torneo di Linz da lei vinto lo scorso anno, ha perso in un colpo 29 posizioni. Trattasi della peggior posizione dall’1 agosto 2018 quando si ritrovò numero 100.

686 – Il ranking della Gauff a inizio stagione.