ATP Shanghai: Berrettini vince e infiamma la corsa alle Finals

[11] M. Berrettini b. C. Garin 6-3 6-3

La corsa alle ATP Finals di Londra continua. Matteo Berrettini si è qualificato per gli ottavi di finale al “Rolex Shanghai Masters”, penultimo Masters 1000 della stagione. Il 23enne romano, numero 13 del ranking mondiale e undicesima testa di serie, ha sconfitto in un’ora e 11 minuti il cileno Cristian Garin.

Un doppio 6-3 al numero 32 del ranking mondiale che aveva battuto l’azzurro al tie-break del set decisivo nell’unico precedente, disputato lo scorso giugno in finale a Monaco di Baviera. Da allora la crescita di Matteo è stata costante e oggi il sogno Londra è più vivo che mai.

Berrettini, semifinalista agli ultimi Us Open e alla vittoria numero 37 (contro 18 sconfitte) in una stagione in cui ha conquistato due titoli (Budapest e Stoccarda), affronterà agli ottavi lo spagnolo Roberto Bautista Agut che ha battuto in due set lo statunitense Reilly Opelka.

Occhi puntati sempre sulla Race: in questo momento il romano è a soli 70 punti da Sascha Zverev, che oggi ha battuto all’esordio Jeremy Chardy, e al momento occupa l’ottavo posto. Senza dimenticare Fabio Fognini, al momento 13esimo ma al momento a soli 200 punti dall’ultima posizione buona.

Chi a Londra è praticamente certo di presenziare è Stefanos Tsitsipas: manca l’ufficialità ma il greco è vicino a diventare il sesto qualificato. Nel frattempo ha esordito e bene nel torneo battendo Felix Auger-Aliassime con un doppio 7-6: è il suo primo successo sul canadese, che lo aveva battuto due volte su due.

Secondo turno

[1] N Djokovic b. D. Shapovalov 6-3 6-3
[16] J. Isner b. L. Pouille 7-5 6-3
[6] S. Tsitsipas b. F. Auger-Aliassime 7-6(3) 7-6(3)
[7] K. Khachanov b. T. Fritz 6-2 6-4
[8] R. Bautista Agut b. R. Opelka 6-4 7-5
[11] M. Berrettini b. C. Garin 6-3 6-3
[4] D. Thiem b. [Q] P. Careno-Busta 7-6(3) 6-3
[5] A. Zverev b. [Q] J. Chardy 7-6(13) 7-6(3)
A. Rublev b. [SE] J. Millman 6-2 6-0
[19] D. Goffin b. M. Kukushkin 6-2 3-0 rit.