Ora la spalla spaventa Djokovic: rischio operazione, stagione già finita?

Il problema alla spalla sinistra, che lo ha costretto al ritiro nel corso degli Us Open, potrebbe essere più serio del previsto e potrebbe costringere Novak Djokovic a finire anzitempo la stagione.

Il numero uno del mondo, secondo quanto riporta la stampa serba, è ricoverato da giorni in Svizzera, dove sta seguendo un programma di riabilitazione.

Il trattamento potrebbe richiedere più tempo di quanto previsto inizialmente e potrebbe addirittura costringere il serbo a sottoporsi a un intervento chirurgico. Djokovic quindi rischia di saltare i tornei Masters 1000 in programma a Tokyo e a Shanghai (dal 30 settembre al 13 ottobre) e conseguentemente rischia di perdere la vetta della classifica internazionale, a favore di Rafael Nadal.

In più, se dovesse andare sotto i ferri, il serbo dovrebbe rinunciare pure alle Atp Finals, in scena a Londra dal 10 novembre. Quest’ultimo eventuale forfait favorirebbe l’azzurro Matteo Berrettini, al momento nono nella “race”, ovvero la classifica verso le Finals, alle quali partecipano i migliori otto. Il romano è, a oggi, la prima riserva per la kermesse di fine stagione.