Federer e le Olimpiadi in dubbio: “Non ho ancora deciso se giocherò a Tokyo”

Roger Federer alle Olimpiadi di Tokyo? Non c’è ancora certezza.

È lo stesso svizzero a dichiararlo a pochi giorni dalla nuova edizione della Laver Cup in programma a Ginevra. Federer ha già chiari i piani per la prossima stagione: inizierà dall’ATP Cup e sa già come verrà suddivisa la programmazione per la prima parte dell’anno.

“Ho deciso dove voglio giocare fino a Wimbledon, ma non è ancora tempo di annunciarlo”, svela il campione di Basilea. “Presto deciderò se giocare le Olimpiadi di Tokyo, ne ho parlato col mio team e con Mirka. Nelle prossime settimane deciderò. Per me è importante giocare e avere allo stesso tempo delle pause per stare con la mia famiglia”

A novembre intanto, subito dopo le ATP Finals di Londra, Federer giocherà delle esibizioni in Sudamerica come ha fatto nel 2012: “A quel tempo fu qualcosa di incredibile, non avevo mai visto un pubblico così entusiasta. Avrò comunque due settimane di pausa prima di iniziare l’11 dicembre, e non il 4 come faccio di solito, la preparazione per la nuova stagione. È tutto concordato, ne ho già parlato col mio preparatore atletico Pierre Paganini”