WTA Bronx: Giorgi al fotofinish, quarti di finale contro Cornet. Fuori Strycova

photo credit: Jimmie48

Un primo set e mezzo da dimenticare, seguito da un leggero miglioramento a cui però si è aggiunto una prima parte di set decisivo di nuovo di basso livello, prima della zampata finale.

In qualche modo Camila Giorgi è ai quarti di finale del WTA International del Bronx dopo una partita vinta al fotofinish contro Andrea Petkovic. Al prossimo turno avrà Alizé Cornet.

Un 3-6 7-5 7-6(3) che ha creato tantissimi rimpianti per la tedesca, quantomai bisognosa di una vittoria che pur senza strafare a un certo punto sembrava a portata di mano, ma alla Giorgi di oggi è bastato pressare un po’ di più limitando gli errori e nei momenti chiave è sempre uscita vittoriosa. Una bella rimonta, al di là di tutto, perché nata prima sul set e break di ritardo, poi sul 4-2 Petkovic al terzo.

Ai quarti di finale ci sarà Cornet, che dopo il ritiro di Kateryna Kozlova appena vinto il primo set ha beneficiato anche di quello di Lin Zhu quando il punteggio era sul 7-6(5) 4-0. Ricordi in chiaroscuro contro la transalpina: Camila guida 3-2 i confronti diretti ma, al di là di una circostanza, sono stati tutti match conclusi al terzo set tra cui anche quello doloroso di Katowice del 2014 in una finale che sembrava dover costantemente finire nelle mani dell’azzurra ma che, dopo anche aver mancato un match point, è terminata tra quelle della nizzarda.

Negli altri due incontri di giornata, Barbora Strycova ha perso in tre set contro la wild-card Bernada Pera (3-6 6-2 6-1) e non affronterà dunque Katerina Siniakova, che invece ha approfittato del ritiro di Anastasia Potapova quando comunque il match la vedeva avanti 6-0 3-0.