Qualificazioni Us Open: sei azzurri al secondo turno, Sinner distrugge Viola nel derby

Diventano sei i tennisti azzurri che si qualificano al secondo turno di qualificazione allo Us Open. Dopo Baldi, Napolitano, Caruso, Giannessi e Lorenzi, ecco il giovane neodiciottenne Jannik Sinner, 24esima testa di serie, speranza azzurra,  che ha lasciato appena un game nel derby tricolore a Matteo Viola.

Molto bene anche Caruso. Il siciliano ha nettamente battuto il coreano Yunseong Chung, semifinalista degli Australian Open lo scorso anno, 6-0 6-2, in 49′ di gioco.

Alessandro Giannessi ha battuto in tre set lo statunitense Jeffrey John Wolf, con il punteggio di 2-6 7-5 6-2.

Anche Paolo Lorenzi avanza. Il tennista senese, 15° nel seeding delle qualificazioni ha eliminato in due se lo spagnolo Enrique Lopez Perez, 7-5 6-2 in poco più di un’ora e mezzo di gioco.