ATP Washington: da compagni a rivali, Tsitsipas e Kyrgios uno contro l’altro

Hanno giocato il torneo di doppio insieme, perdendo però al primo turno, ora si ritroveranno in campo nel singolare e si sfideranno per un posto in finale.

Washington ha la sua semifinale più suggestiva: Stefanos Tsitsipas contro Nick Kyrgios, forse i due giovani con il tennis più vario e divertente.

Il numero uno del seeding ha dovuto faticare solo per un set contro Benoit Paire: il francese ha lottato alla pari ma perso il parziale non ha avuto più le forze per arginare il greco che alla fine si è imposto con il punteggio di 7-5 6-0 e ora attende il bad boy australiano. Kyrgios non ha tradito le attese e come da pronostico ha eliminato facilmente il lucky loser slovacco Norbert Gombos con un doppio 6-3. Tra Nick e Stefanos non ci sono precedenti, una sfida che si preannuncia molto spettacolare.

Nell’altra semifinale si sfideranno il russo Daniil Medvedev, terzo favorito del tabellone e vincitore nei quarti contro Marin Cilic (6-3 7-6), e il tedesco Peter Gojowczyk (6-3 4-6 6-3 a Edmund). Se Medvedev non è di certo una sorpresa, lo stesso non si può dire per Gojowczyk, eliminato nelle qualificazioni da Donald Young e successivamente ripescato in tabellone. Anche in questo caso si tratta di una sfida inedita.

Risultati:

[1] S. Tsitsipas b. [10] B. Paire 7-5 6-0
N. Kyrgios b. [LL] N. Gombos 6-3 6-3
[3] D. Medvedev b. [6] M. Cilic 6-3 7-6(7)
[LL] P. Gojowczyk b. [13] K. Edmund 6-3 4-6 6-3