ATP Kitzbuhel: Sonego si arrende a Thiem, l’austriaco in finale con Ramos-Vinolas

[1] D. Thiem b. [7] L. Sonego 6-3 7-6(6)

Si ferma in semifinale la cavalcata di Lorenzo Sonego al “Generali Open” di Kitzbuhel, in Austria. Il 24enne torinese, settima testa di serie del seeding, si è arreso di fronte al tennista di casa Dominic Thiem, numero uno del tabellone e quattro del mondo, con il punteggio di 6-3 7-6(6). Dopo le durissime battaglie con 9 match point salvati in totale contro Delbonis e Carballes Baena e il bel successo su Verdasco, l’azzurro cede a un giocatore di caratura decisamente superiore.

Il torneo del piemontese resta comunque di ottimo livello ma a giocarsi il titolo saranno il padrone di casa e lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas. Quest’ultimo si è imposto in semifinale sul norvegese Casper Ruud per 7-5 6-4 e disputerà domani la sua seconda finale consecutiva dopo quella vinta domenica scorsa a Gstaad.

Un momento d’oro per il tennista catalano, a caccia del terzo titolo in carriera, e chiamato a un’impresa contro Thiem. I precedenti sono uno pari, con Ramos vincitore tre anni fa sul cemento di Chengdu e l’austriaco che si è preso la rivincita un anno dopo sulla terra di Rio. Per Dominic è l’opportunità di vincere per la prima volta nel suo paese visto che nella finale disputata 5 anni fa fu battuto da David Goffin.