ATP Cincinnati, evviva Murray! Lo scozzese rientra anche in singolare

Era uno degli annunci più attesi, e finalmente è arrivato. Anche se ormai era un poco il segreto di Pulcinella, Andy Murray, 32 anni, tre titoli dello Slam in carriera, ha annunciato che tornerà a disputare un torneo in singolare al Masters 1000 di Cincinnati, che inizierà la settimana prossima.

Per fortuna le lacrime di Melbourne e l’addio al tennis detto in Australia erano stati soltanto un momento di sconforto assoluto. Il tennista scozzese, operatosi all’anca destra sette mesi fa, aveva fatto poi il suo rientro in doppio al Queen’s, vincendo il torneo assieme allo spagnolo Feliciano Lopez.

Dopo aver giocato anche in doppio a Montreal, adesso l’ ex numero 1 al mondo e attualmente 325esimo del ranking Atp, ha comunicato che ha accettato la wild card degli organizzatori del prestigioso torneo sul cemento, dove tra l’altro Murray ha conquistato la prima vittoria della carriera in un Masters 1000, nel 2008.