ATP Bastad: avanti Chardy e Jarry, fuori Verdasco

Si sono disputati oggi i primi quattro ottavi di finale a Bastad, tutte le partite si sono svolte sul campo centrale. Nel primo incontro in programma, Jeremy Chardy ha sconfitto Christian Garin, che quest’anno su terra battuta aveva già vinto due tornei. Troppo più concreto oggi Chardy, che ha sfruttato la mancanza di regolarità di Garin. Il successo è maturato con un doppio 6-4.

Nel secondo incontro c’è stato il successo di Nicolas Jarry su Mikael Ymer. Il cileno ha mostrato un buon gioco d’attacco da fondo con qualche discesa a rete, Ymer non è riuscito a contrastarlo con la propria difesa un po’ altalenante. Jarry ha vinto 7-5 6-3.

Nella terza partita c’è stato un derby spagnolo tra Albert Ramos-Vinolas e Fernando Verdasco. Il successo è andato a Ramos per 6-2 6-4. Partita mai in discussione, Ramos sia nel primo che nel secondo set si è portato avanti presto di un break (in entrambe le occasioni al terzo gioco della frazione) ed ha saputo incrementare il vantaggio di un break in entrambi i set, salvo poi, nel secondo parziale, perdere uno dei due break quando era al servizio per il match.

Nell’ultima partita successo per un altro spagnolo, Carballes Baena, questa volta sul bosniaco Damir Dzumhur per 6-1 7-6. Oggi il bosniaco è sembrato davvero poco in palla. Carballes Baena ha dominato il primo set e nel secondo era avanti 5-4 e servizio e solo un estemporaneo lampo di agonismo di Dzumhur ha portato la frazione al tie-break, dove il bosniaco si è sciolto di nuovo