Roland Garros: programma completamente cancellato, la pioggia rovina tutto

“Non si gioca, il programma odierno è stato completamente cancellato”. Questa la comunicazione che è risuonata negli altoparlanti dell’impianto del Roland Garros. L’enorme quantità d’acqua caduta da questa mattina, senza sosta, e un meteo che non lasciava il minimo scampo a una finestra libera per poter giocare, ha fatto desistere gli organizzatori già alle 4:30 del pomeriggio (a Roma provarono ad arrivare addirittura fino alle 9 di sera).

Rinviate le quattro partite dei quarti di finale in programma oggi, con le ultime due del tabellone femminile che avrebbero dovuto aprire il programma e quelle maschile a chiudere. Un vero pasticcio, questo, perché sconvolge completamente entrambi i tabelloni ormai giunti nelle fasi finali.

Domani potrebbe anche essere che decideranno per giocare i match femminili in mattinata con Simona Halep, Amanda Anisimova, Madison Keys e Ashleigh Barty che potrebbero essere costrette al doppio impegno. Se verrà lasciato inalterato il programma stabilito, le semifinali femminili verranno programmate una dopo l’altra nel pomeriggio per cercare di portare tutto a compimento. Il problema, però, è che ci sono anche due partite maschili e con gli uomini che potrebbero dover giocare domani e non avere il giorno di riposo per la loro semifinale.

Non sarà facile capire come riprogrammare il tutto, ma oggi era veramente impossibile riuscire a mandarli in campo e il buon senso, alla fine, ha avuto la meglio. Qualcosa che a Roma non successe scatenando polemiche da parte di quasi tutti i giocatori e giocatrici.