ATP Antalya: Tomic si sveglia in tempo, Seppi battuto in rimonta

B. Tomic b. [7] A. Seppi 4-6 6-4 6-4

Si ferma al primo turno la corsa di Andreas Seppi nell’ATP di Antalya, ultima prova insieme a Eastbourne prima del grande appuntamento sull’erba di Wimbledon. L’altoatesino cede 4-6 6-4 6-4 all’australiano Bernard Tomic in due ore e dieci minuti di gioco. Tomic affronterà al prossimo turno il tedesco Peter Gojowczyk.

Non è servita a Seppi un’ottima partenza, con un break immediato dopo un game infinito, vantaggio sufficiente per poter amministrare e vincere il primo parziale. La reazione di Tomic nel secondo set ha portato al break nel sesto gioco in favore dell’ex talento australiano: dal 5-2 Seppi è risalito fino al 5-4 recuperando lo svantaggio ma al servizio per portarsi sul 5-5 l’azzurro si è consegnato all’avversario.

Situazione pressocché identica nel parziale decisivo: sul 5-4 Seppi ha dovuto servire per restare nella partita ma al primo match point concesso Tomic ha saputo subito sfruttare l’occasione. L’unico italiano rimasto in tabellone è quindi Lorenzo Sonego che negli ottavi affronterà l’indiano Prajnesh Gunneswaran.

Risultati:

[Q] V. Troicki b. [PR] J. Kovalik 7-6(3) 6-4
[6] U. Humbert b. F. Delbonis 6-3 7-5
B. Klahn b. [Q] S. Darcis 6-3 6-2
[WC] A. Celikbilek b. E. Gulbis 6-3 4-6 6-4
[5] D. Dzumhur b. M. Ebden 6-4 7-5
P. Gojowczyk b. [WC] E. Kirkin 6-3 6-7(3) 6-2
P. Gunneswaran b. [PR] J. Tipsarevic 6-0 7-6(6)
R. Carballes Baena b. [Q] J.C. Aragone 6-4 7-6(2)