ATP Antalya: c’è gloria anche per Sonego, l’azzurro è in semifinale

L. Sonego b. [2] A. Mannarino 3-6 7-6(3) 6-3

Una giornata di prime volte per i tennisti azzurri. Così come Thomas Fabbiano ha centrato la prima semifinale ATP della carriera a Eastbourne, anche Lorenzo Sonego ha conquistato il medesimo pass per la prima volta nel circuito maggiore. Il piemontese si è qualificato battendo Adrian Mannarino in rimonta nel torneo di Antalya.

Nel “Turkish Airlines-Antalya Open”, torneo ATP 250 in scena sui campi in erba della Turchia, il 24enne di Torino, numero 75 del ranking internazionale, si è imposto sul francese, numero 37 del mondo e secondo favorito del tabellone, col punteggio di 3-6 7-6 (3) 6-3. In semifinale, domani, l’azzurro sfiderà il vincente del match fra Bernard Tomic e Pablo Carreno-Busta.

Nell’altra semi invece saranno protagonisti Miomir Kecmanovic e Jordan Thompson. Il 19enne di Belgrado ha fatto suo il derby contro il qualificato Viktor Troicki, battuto 6-3 6-4; l’australiano, numero 3 del seeding, ha eliminato Damir Dzumhur che è stato costretto al ritiro sul 7-5 1-0 in favore dell’avversario.