WTA Roma: Giorgi, nuovo forfait. 11 ritiri da inizio 2019, nessuna comunicazione di infortuni

Si fa sempre più misteriosa la situazione attorno a Camila Giorgi, che non scenderà in campo neppure al torneo WTA Premier 5 di Roma. Si tratta, aggiornando il dato, del settimo forfait consecutivo, addirittura l’undicesimo da inizio 2019.

La cosa paradossale, fino a ora, è che nessuno tra lei e il suo team ha rivelato i motivi di questo continuo dover rimanere ferma ai box.

Camila non scende in campo da Miami, quando fu sconfitta in due set contro Tatjana Maria, e non vince una partita dal secondo turno dell’Australian Open contro Iga Swiatek. Dopo la sconfitta contro Kiki Bertens a Doha si era parlato di un problema al polso, ma da allora non c’è più stata alcuna comunicazione.

Vista la serie di cancellazioni, francamente ben oltre il limite per pensare che non ci sia sotto qualcosa di serio, a questo punto il timore è che non possa che aumentare, costringendo l’azzurra a saltare anche il Roland Garros, portandola dunque senza margine alla stagione su erba (se la giocherà) lì dove avrà gran parte del suo ranking in uscita con i 430 punti dei quarti di finale a Wimbledon che occuperanno un terzo del suo ranking.

Le azzurre presenti in tabellone, tutte con una wild-card, saranno dunque Sara Errani, Elisabetta Cocciaretto e Jasmine Paolini, queste ultime passate tramite le pre-qualificazioni.