Sharapova, continua il calvario fisico. La russa non sarà a Roma

Nuovo, ennesimo forfait di Maria Sharapova. Secondo l’affidabile profilo Twitter di WTA Entry List, che non sbaglia praticamente mai nei suoi aggiornamenti, la russa si è tolta dalla lista di giocatrici attese al Foro Italico.

L’assenza a Roma è l’ennesima da quando a metà febbraio ha annunciato che ha subito un intervento alla spalla. Eravamo subito dopo il torneo di San Pietroburgo, con l’ex numero 1 del mondo che già da inizio anno doveva combattere con un problema alla spalla, lo stesso che la tormentava dall’estate scorsa.

Indian Wells, Miami, Stoccarda, Madrid, e ora Roma. Siamo a 5 forfait consecutivi e il ranking per lei dopo la settimana italiana sarà molto negativo perché la vedrà se tutto va bene al limite della top-50. Il fattore negativo, però, è che se dovesse giocare al Roland Garros avrebbe comunque i 430 punti dei quarti di finale in uscita. Per riassumere, è molto difficile pensare che possa giocare e che possa guadagnare rispetto allo scorso anno, perché vorrebbe dire raggiungere una semfinale Slam che manca da Wimbledon 2015. Nella peggiore delle ipotesi, precipiterà ai limiti della top-100 e con una carriera che non le sta più dando alcuna soddisfazione e a 32 anni compiuti è sempre più difficile immaginarla competitiva.