ATP: del Potro non difenderà il titolo al Masters 1000 di Indian Wells

Juan Martin del Potro getta la spugna e non giocherà a Indian Wells. Il tennista argentino, che lo scorso anno vinse proprio in California il suo primo (e unico, al momento) ATP Master 1000, è costretto a dare forfait a causa del menisco infortunatosi a Shanghai al termine del 2018 che gli ha impedito di essere al via delle Finals di Londra, dell’Australian Open e del torneo ATP 500 di Acapulco di questa settimana, dove era campione in carica. In questo 2019 ha giocato solo a Delray Beach, ma anche lì aveva detto che non sentiva bene il ginocchio e che aveva ancora dolore. Un forfait che gli costerà 1000 punti e che lo vedrà scivolare tra la posizione numero 9 e la numero 11. Al suo posto entra in tabellone Taro Daniel che lo scorso anno, a sorpresa, eliminò Novak Djokovic.