Hopman Cup: Svizzera battuta dalla Grecia ma comunque in finale, decisivo Federer

La Svizzera è di nuovo in finale alla Hopman Cup, gli elvetici vengono sconfitti per 2-1 dalla Grecia ma raggiungono comunque la finale.

 

Decisiva la vittoria di Federer con Tsitsipas per garantire l’ultimo punto mancante per la qualificazione. Alla Grecia il singolare femminile e il doppio. Nel primo confronto generazionale tra la leggenda svizzera e il 20enne greco, uno degli esponenti di spicco di una next-gen chiamata a decollare in questa stagione, affrontando il ritorno di chi l’anno scorso quasi non c’è stato ( i vari Wawrinka, Murray etc.). Grande avvio da parte di entrambi al servizio, con Tsitsipas che si tira fuori dall’unica situazione di difficoltà sull’1-2 15-30, raggiungendo poi l’elvetico sul 2-2 con tre punti di fila.

Il match è scorrevole e in meno di mezz’ora si approda sul 6-5 Federer. Il greco ribatte grazie al servizio oggi decisivo, e allunga il primo set al tie-break grazie a due aces decisivi: uno sul 15-15 e un altro sul 40-15. Anche nel tie-break la musica non cambia e dopo aver tenuto i primi due servizi, vola sul 4-1 con un doppio mini break. All’improvviso però il greco si scioglie e con un parziale di 1-6 si lascia sfuggire il primo parziale, tradito proprio dal servizio, con un doppio fallo che regala all’elvetico il 6-5 e la possibilità di chiudere con un ace.

Il copione del secondo set è molto simile a quello del primo, con la differenza che adesso Federer vola al servizio e Tsitsipas deve fare più attenzione in alcune occasioni. Federer è chiamato a servire per rimanere nel set, e lo fa, a 0, dopo aver sprecato due palle break concesse dal greco grazie ad un altro doppio fallo in un momento fondamentale.

Si va per la seconda volta al tie-break e Federer, dopo l’1-1 iniziale, rimane sempre in vantaggio e con un dropshot clamoroso sul 5-3 conquista 3 match point e successivamente l’incontro. Sono così 3 le vittorie in altrettante partite per Roger Federer nella Hopman Cup fino a questo punto, anche se il primo vero ostacolo era proprio Stefanos Tsitsipas oggi, uscito sconfitto per la sua scomparsa in pochi, ma decisivi punti, che hanno inevitabilmente deciso la partita.

Nel singolare femminile, arriva il successo per Maria Sakkari per 6-3 6-4 su Belinda Bencic. La svizzera tra luci e ombre, tra aces e doppi falli, concede il break sul 3-2 per l’avversaria, senza più riprenderla nel primo parziale nonostante una palla break sul 5-3 30-40. La qualità del gioco della Bencic sale sicuramente nel secondo set, allontanandosi dal nervosismo e dai tanti errori del primo, ma comunque le è fatale il break sul 5-4, sfruttato a dovere dalla Sakkari che pareggia i conti.

La greca chiude la sua Hopman Cup con un bilancio decisamente positivo: 2/3 ed essere andata a servire per il primo set contro Serena Williams. Anche il doppio è vinto dalla Grecia, più lucida nei punti fondamentali, visto il recupero nel tie-break del terzo da 1-3 a 5-3, chiudendo grazie a un’ottima risposta della Sakkari su Federer,che inizialmente non brilla ma cresce nel finale. Era chiaro come Stefanos Tsitsipas e Maria Sakkari ci tenessero a chiudere bene questa avventura, nonostante dopo la sconfitta nel singolare maschile il risultato fosse ininfluente ai fini della qualificazione. La Svizzera invece approda in finale dove potrebbe ritrovare la Germania come l’anno scorso, oppure l’Australia.

Nella notte italiana in campo Stati Uniti e Gran Bretagna, già certe di essere eliminate. Frances Tiafoe ha ottenuto un’altra sconfitta, anche questa abbastanza dura dopo quella rimediata con Roger Federer. 7-6(4) 6-0 incassato dal numero 90 del mondo Cameron Norrie, per il successo della Gran Bretagna sugli Stati Uniti. Lo statunitense non è riuscito a chiudere il primo set sul 5-4 e servizio, perdendo il primo parziale e uscendo totalmente dal match nel secondo, subendo un netto 6-0. Serena Williams ha poi pareggiato i conti battendo Katie Boulter ma nel doppio misto è arrivata l’affermazione britannica al terzo.

Grecia-Svizzera 2-1
R.Federer b. S.Tsitsipas 7-6(5) 7-6(4)
M.Sakkari b. B.Bencic 6-3 6-4
S.Tsitsipas/M.Sakkari b. R.Federer/B.Bencic 4-3(5) 2-4 4-3(5)

Gran Bretagna-Stati Uniti 2-1
C.Norrie b. F.Tiafoe 7-6(4) 6-0
S.Williams b. K.Boulter 6-1 7-6(2)
K.Boulter/C.Norrie b. S.Williams/F.Tiafoe 3-4(2) 4-3(4) 4-1