Azarenka si sfoga in conferenza stampa dopo la sconfitta al primo turno

photo credi: Jimmie48

“Ne ho passate talmente tante nella vita e alcune volte mi chiedo perché devo pensare a tutto questo. Ma poi mi dico che tutto sommato ciò mi renderà più forte e voglio crederci e lavorare sodo per questo. Qualche volta mi basterebbe solo un po’ di tempo e un po’ di supporto”. Queste le parole di un’emozionata Azarenka in conferenza stampa mentre cercava di ricacciare indietro le lacrime per la sconfitta contro Laura Siegmund persa in tre combattuti set. La bielorussa ha aggiunto di non riuscire a portare in partita ciò che fa in allenamento e anche questo è motivo di sconforto per l’ex numero uno del mondo che qui a Melbourne ha vinto due volte. La tennista non riesce a produrre risultati da quando è tornata sui campi, dopo averli lasciati a giugno 2017 per maternità ed essere scivolata alla posizione numero 208. In seguito i problemi di custodia col padre del bambino hanno portato a varie assenze e a pochi rimarcabili successi come una semifinale a Miami e due quarti(San Jose e Tokyo) fino ad arrivare al ranking attuale di numero 53 del mondo.