WTA Quebec: Parmentier vince il secondo titolo del 2018 e torna in top-50

Il bel 2018 di Pauline Parmentier non è ancora terminato. La francese, che ad aprile stava tenendo da sola in vita la Francia nella semifinale di Fed Cup persa contro gli Stati Uniti e una settimana dopo vinceva a Istanbul il primo titolo dopo 10 anni, si è imposta anche nel torneo WTA International del Quebec.

Numero 8 del seeding, dopo un inizio complicato (era indietro 1-4) nell’ultimo atto contro Jessica Pegula, numero 227 WTA a inizio settimana e passata attraverso le qualificazioni in Canada, ha preso il controllo della partita vincendo 7-5 6-2. Ha portato a termine un percorso con alcuni ostacoli importanti: nel secondo turno ha superato soltanto 7-5 al terzo Christina McHale mentre in semifinale si è spinta fino al tie-break del terzo per avere ragione di Heather Watson 5-7 6-3 7-6(5).

Oggi, sotto gli occhi di Amelié Mauresmo, la francese ha sfruttato al meglio l’occasione per portarsi a 4 titoli WTA in altrettante finali giocate, con un successo che la riporta in top-50 per la prima volta dopo 10 anni esatti (l’ultima fu a fine settembre del 2008) e aggancia Kristina Mladenovic in classifica al numero 47 con lo stesso totale di punti raccolti nelle ultime 52 settimane (1121).