WTA Guangzhou: Cornet fuori, Petkovic avanti in rimonta

A Guangzhou il tifone Magkhut ha fatto danni di grande impatto sull’ambiente e a risentirne è stato pure il campo centrale del luogo in cui questa settimana si svolge il torneo WTA International. Come documentato ieri da un video di Sabine Lisicki, il tetto che copre gli spalti è stato parzialmente distrutto dal passaggio del tifone e dei suoi venti a oltre 200 chilometri orari costringendo gli organizzatori a spostare i match destinati sul campo più importante al campo numero 1.

Al di là di questo, il torneo cinese è già orfano della sua prima protagonista. Alizé Cornet, numero 1 del seeding, non è riuscita a girare la partita contro Jennifer Brady sospesa ieri a inizio del secondo set con la statunitense che aveva vinto il primo addirittura per 6-0 e oggi ha completato l’opera con il 6-0 6-3 che le vale l’approdo al secondo turno dove affronterà Kateryna Kozlova, che ha battuto Jing Jing Lu 6-0 7-6(4).

Buon inizio per la finalista della passata edizione Aleksandra Krunic, che ha superato 6-4 6-3 Viktorija Golubic mentre Andrea Petkovic è riemersa dalle sabbie mobili con un 1-6 6-3 6-3 ai danni di Lizette Cabrera.

Risultati odierni

J. Brady b. [1] A. Cornet 6-0 6-3
K. Kozlova b. [Q] J. Lu 6-0 7-6(4)
[4] A. Krunic b. V. Golubic 6-4 6-3
C. Mchale b. A. Bogdan 4-6 6-3 3-1 rit.
[6] V. Kuzmova b. [Q] I. Jorovic 6-2 6-3
[8] S. Zheng b. [Q] H. Guo 6-4 6-2
[Q] D. Khazaniuk b. [WC] X. Wang 6-4 4-6 6-3
A. Petkovic b. [Q] L. Cabrera 1-6 6-3 6-3