Wilson: la Pro Staff di Federer si tinge di Wimbledon

“La mia racchetta era uno smoking, ora con l’aggiunta del bianco posso finalmente dire di averle trovato la camicia. Inoltre lascia una scia nell’aria… è speciale!” parola di Roger Federer. 

 

Dopo il rivoluzionario total black con cui avevano “vestito” la racchetta di Roger Federer, i laboratori Wilson LABS, in collaborazione diretta con il campione svizzero, tornano a stupire gli appassionati di tennis di tutto il mondo: la nuova Pro Staff RF 97 Autograph si tinge di bianco: la scritta “Wilson” sul cuore della racchetta e le estremità laterali del piatto corde ora sono “classic white”! La racchetta di Federer diventa sempre più un’icona, un simbolo di stile, classe e del tennis giocato bene. Andiamo ad analizzare uno ad uno i nuovi modelli.

Pro Staff RF 97 Autograph: le caratteristiche tecniche delle nuova Pro Staff rimangono invariate rispetto alla precedente versione: piatto corde da 97 pollici quadrati, 340 grammi di peso, bilanciamento a 305 mm, profilo costante di 21,5 mm e schema corde 16×19. La Pro Staff RF 97 Autograph di Roger Federer non stravolge il suo carattere: rimane una racchetta pensata per chi a tennis sa giocare bene. Il peso elevato e il profilo ridotto assicurano grande controllo e precisione dei colpi a discapito della potenza, quindi è preferibile che il tennista principiante alla ricerca di un supporto nella fase di spinta si avvicini a una delle versioni più leggere. 

Pro Staff 97 CV: la Pro Staff 97 CV, nonostante più leggera, mantiene il carattere della sorella maggiore. Questa racchetta, a differenza della Autograph, vanta la tecnologia Countervail, che aumenta la precisione, la qualità e l’energia di ogni colpo. 315 grammi di peso, piatto corde da 97 pollici quadrati, bilanciamento a 310 mm, profilo constante di 21,5 mm e schema corde 16×19. La Pro Staff 97 CV fa un passo verso il tennista meno esperto ma rimane una racchetta non adatta ai principianti, una racchetta che fa della precisione dei colpi e del controllo i suoi punti di forza a discapito della potenza, elemento fondamentale per chi è alle prime armi su un campo da tennis. 

Pro Staff 97 L: la Pro Staff 97 L si avvicina al tennista amatoriale: con i suoi 290 grammi, bilanciata a 325 mm, un profilo di 23 mm e lo schema corde 16×19, risulta molto più maneggevole e meno “faticosa” per il braccio durante gli scambi più lunghi. Nonostante il piatto da 97 pollici quadrati, più piccolo rispetto ai 100 tipici del tennis moderno, il peso ridotto e il bilanciamento spostato verso la testa garantiscono maggiore facilità dei movimenti e aiutano a imprimere potenza alla palla; anche il profilo, aumentato di tre millimetri rispetto alle sorelle maggiori, garantisce una sensazione di comfort durante lo scambio e aiuta a spingere i colpi quando il gioco si fa duro.