Camila Giorgi si iscrive alle qualificazioni del torneo di Roma

Sul sito ufficiale di Camila Giorgi è comparso questa mattina un breve comunicato che riportiamo tra virgolette:

Riceviamo da Camila e siamo felici di condividere la seguente notizia: Cami ha deciso di iscriversi alle qualificazioni degli Internazionali BNL d’Italia.

Non viene spiegato nient’altro, ma tanto basta per far destare l’attenzione su quello che era un punto focale del tennis azzurro al femminile: i contrasti tra la federazione tennis italiana e Camila Giorgi a seguito della vicenda della rinuncia alla Fed Cup dell’aprile 2016, quando la nazionale di capitan Barazzutti andò in Spagna per affrontare Garbine Muguruza e Carla Suarez Navarro senza l’apporto della maceratese, finendo con una netta sconfitta e la retrocessione. Il danno era fatto, le critiche furono tante e si arrivò allo scontro in tribunale per delle ragioni legate a un contratto firmato dall’azzurra che però non era neppure in possesso della tessera federale.

In ogni caso, la questione dovrebbe trovare maggiore chiarezza nelle prossime ore. Forse c’è una volontà da parte dell’azzurra di riavvicinarsi all’ambiente italiano, forse c’è un’idea che il continuo boicottaggio del torneo italiano non porta benefici per la sua carriera, o forse ci sono altre motivazioni. Resta il fatto che dopo due anni il pubblico di Roma potrà tornare a seguire quella che al momento è la prima tennista del nostro paese.