ATP Marsiglia: Travaglia sfiora il colpaccio, Berdych si salva in rimonta

Stefano Travaglia va vicino alla vittoria di prestigio negli ottavi dell’ATP di Marsiglia ma finisce battuto in rimonta da Tomas Berdych. Finisce 5-7 7-6(3) 6-3 in favore del ceco, che impiega due ore e un quarto per eliminare l’azzurro, stoppato proprio sul più bello.

Impeccabile al servizio nel primo set, Travaglia ha strappato la battuto al suo avversario nel corso dell’undicesimo gioco e in quello successivo è riuscito a chiudere il set alla quinta chance, dopo aver salvato due palle del contro break.

Reazione del giocatore ceco in apertura di secondo set, break nel quarto gioco amministrato senza problemi fino al 5-3: al momento di servire per il parziale l’ex top 10 ha concesso tre palle break consecutive, dopo averne salvate due è capitolato alla terza e Travaglia è rientrato nel set.

Nel tie break la grande occasione dell’italiano: 32 con due servizi a disposizione che però Berdych ha ribaltato vincendo quattro punti consecutivi. Al secondo set point il ceco ha fatto centro rinviando al verdetto al terzo set, in cui Travaglia ha subito il break nel terzo gioco mostrandosi meno lucido rispetto alla prima ora e mezza gioco.

Con un secondo break, al terzo match point, Berdych ha chiuso il match qualificandosi per i quarti di finale: affronterà Damir Dzumhur, che ieri ha eliminato Thomas Fabbiano al termine di un match durato quasi tre ore. Negli altri incontri odierni successi agevoli per il russo Karen Khachanov (6-2 6-1 a Mischa Zverev) e per il serbo Filip Krajinovic (doppio 6-3 a Gilles Simon).

Vince in rimonta Nicolas Mahut, che elimina il lussemburghese Gilles Muller, mentre in serata è previsto l’esordio di Stan Wawrinka: per lo svizzero sfida contro il qualificato bielorusso Ilya Ivashka.

Risultati:

[9] K. Khachanov b. M. Zverev 6-2 6-1
[4] T. Berdych b. [Q] S. Travaglia 5-7 7-6(3) 6-3
[8] F. Krajinovic b. G. Simon 6-3 6-3
N. Mahut b. [6] G. Muller 3-6 6-2 6-4