Esordio con vittoria in due set per la numero 3 del mondo. Garbine Muguruza non è sembrata al top, ma oggi non ce n’era bisogno. Ricordiamo che la spagnola, che difende i quarti dello scorso anno, arrivando in fondo è tra le papabili a giocarsi la vetta del ranking WTA.