Sergio Tacchini: per tre anni insieme all’Aspria Harbour Club di Milano

Quasi inutile descrivere il prestigio e la storia del nome “Sergio Tacchini”: prima tennista poi padre di uno dei marchi – tennistici e non solo – che hanno fatto la storia del nostro sport. Il brand ha vestito alcuni dei “mostri sacri” del tennis vincendo con loro ben trentasette tornei dello Slam e, ogni giorno di più, è sinonimo di stile ed eleganza in campo e fuori.

La “T cerchiata” – questo il logo di Tacchini, per i pochissimi che non lo sapessero – ha appena firmato un contratto di tre anni con l’esclusivo Sporting Club milanese “Aspria Harbour Club”. In cosa consiste questa collaborazione? Beh, semplice. Per i prossimi tre anni il marchio sarà fornitore ufficiale delle divise tecniche degli istruttori del Club e, soprattutto, fornitore delle divise degli istruttori dell’Accademia Golarsa.

La partnership tra le due società nasce dalla scelta del brand di essere presente nei Tennis Club – in particolare nei più prestigiosi come l’Harbour – per consolidare il proprio legame con il mondo del tennis, non solo a livello professionistico, con la sponsorizzazione di atleti, ma anche in ambito amatoriale e di squadra.

La collaborazione con Aspria Harbour Club è nata quasi in modo naturale, per il fatto di essere a Milano, per essere un Club di riferimento del tennis grazie anche al Trofeo BCS, challenger che vedrà in campo la prossima settimana anche Tommy Robredo, atleta del Team Sergio Tacchini. Il Club, immerso in una meravigliosa cornice “verde”, rappresenta un riferimento per il tempo libero dei soci e, tennisticamente, un polo importante del capoluogo lombardo grazie all’Accademia e ai tornei che vi vengono organizzati.

Patrizia Bolzoni, Direttore Generale di Wintex Italia, società che gestisce in toto il marchio “Sergio Tacchini” a livello mondiale, dichiara: “la collaborazione con Aspria Harbour Club è un fiore all’occhiello per il nostro brand. Siamo vicini di casa, ci conosciamo da lunga data e siamo orgogliosi di vedere il nostro brand insieme ai maestri di tennis, sui campi e nel Club. Soprattutto è la cornice ideale per i nostri eventi, gli incontri con i giornalisti e una vetrina per i nostri prodotti”.