Serena Williams a John McEnroe: “Tienimi fuori dai tuoi commenti”

Serena Williams non varrebbe i primi 700 del mondo ATP? Suvvia, non scherziamo. Non sono neppure considerazioni da fare, oltre che ad essere un discorso vecchio, già affrontato, già perpetuato, già criticato. John McEnroe ha voluto tornarci sopra in un’intervista, ribadendo che la statunitense sia la tennista più forte a livello femminile e, incalzato, che nel maschile non varrebbe neppure una delle ultime posizioni del ranking.

La frase, apparsa da subito fuori luogo, è arrivata all’orecchio della campionessa statunitense, vincitrice di 23 titoli Slam (contro i 7 dell’ex collega ed ora commentatore televisivo) e 4 medaglie d’oro olimpiche (contro le 0 di McEnroe), che in tarda serata ha voluto replicare con due tweet

“Caro John, ti adoro e ti rispetto ma per piacere tienimi fuori dai tuoi commenti che non sono basati su fatti reali. Non ho mai affrontato un giocatore maschile né ho tempo di farlo. Rispetta me e la mia privacy ora che sto per avere un bambino. Buona giornata sir”.

Serena è reduce dall’Australian Open vinto nonostante le 8 settimane di gravidanza, particolare scoperto poche settimane più tardi e che l’ha costretta a togliersi dal circuito WTA dove però ha sempre ribadito di voler tornare quanto prima e già si parla dell’Australian Open 2018 come possibile evento, sapendo che il prossimo anno gli anni saranno 37 e sarà comunque una sfida anche per una campionessa come lei rientrare e farlo ad alti livelli. Se c’è però una giocatrice che può farlo, quella è proprio Serena