GPTCA, a Bettona il corso “mental” che apre le porte a Milano

La GPTCA (Global Professional Tennis Coach Association) torna a Bettona, dal 14 al 16 luglio, per il primo appuntamento annuale. L’associazione mondiale dei coach di tennis presieduta da Alberto Castellani e che trova nel board Toni Nadal, Dirk Hordorff e Rainer Schuettler, rappresenta ormai un punto di riferimento per i coach di tennis di tutto il mondo e dal 2011, anno della fondazione, ha organizzato decine di corsi di formazione in ogni parte del mondo.

Il corso di Bettona sarà aperto a tutti i maestri di tennis, i quali avranno la possibilità di ottenere il livello B, se con esperienza in ambito internazionale, o C, se più digiuni. L’oggetto principale sarà il “Mental Training”: tra i relatori, oltre allo stesso Castellani e al coach ATP Patricio Remondegui, ci sarà il presidente della Scuola Superiore di Psicologia dello Sport Stefano Tamorri. Ci sarà anche la possibilità per chi già coach GPTCA, per gli studenti di scienze motorie e per tutte quelle figure vicine al tennis e allo sport in generale, di seguire il corso “mental” ricevendo un attestato di partecipazione.

L’evento si svilupperà dal 14 al 16 luglio, data fortemente voluta dall’organizzazione per associare le lezioni ai concerti di Umbria Jazz, che avranno luogo ogni sera nella vicina Perugia. Il corso di Bettona rappresenta inoltre una grande possibilità per chi già coach di livello C, il quale potrà salire di livello in vista del maxi evento di Milano a novembre. Nella settimana delle finali “Next Gen” e del Simposio Internazionale – da qualche anno GPTCA e Simposio hanno unito e forze in un unico evento – verrà organizzato un corso mondiale che darà l’eccezionale possibilità ai coach di livello di B di ricevere il livello A, fino a questo momento conferito solo ad honorem per indiscutibili meriti “sul campo”. Le lezioni procederanno per tutta la settimana autunnale e, con forte probabilità, vedranno come relatori, oltre al presidente Castellani, Toni Nadal, José Perlas, Marian Vajda, Patrick Mouratoglou e Claudio Pistolesi.

Grandi nomi per un evento mai organizzato prima. Intanto la Global si prepara per Bettona: un corso in aula e in campo che approfondirà, come è solito fare coach Castellani, gli aspetti della mente in campo. Un evento per chi vuole diventare un coach GPTCA e per chi vuole semplicemente saperne di più sulla mente tennistica. Le iscrizioni sono aperte, per maggiori informazioni rivolgersi al segretario nazionale GPTCA Antonio Di Vita: anthonydivita@hotmail.com / tel. 329-9147640.