La Coppa Davis si giocherà in due giorni e al meglio dei tre set

Grandi novità in vista per la Coppa Davis. La competizione a squadre maschile – in continuo declino tra i giocatori di vertice, i quali si preoccupano per lo più di riempire la casellina con la conquista del trofeo almeno una volta in carriera – dovrebbe cambiare formato e rendere meno faticosi i weekend di gara, mutuando il modello già in uso tra le donne: incontri al sabato e alla domenica, con eventuale spareggio di doppio, e partite che verranno giocate al meglio dei tre set e non più dei cinque (un’ulteriore riduzione di tempo dopo l’introduzione del tie-break nel quinto set introdotta a partire dal 2016).

Questa la notizia trapelata dall’ultimo incontro del Board dell’ITF che dovrebbe renderla ufficiale in estate.