8 Marzo 1990: nasce Petra Kvitova

Oggi vogliamo fare gli auguri a Petra Kvitova, la sfortunata campionessa ceca nata l’8 marzo di 27 anni fa.
La mancina di Bilovec si mette in luce per la prima volta nel 2008, quando – ancora fuori dalle prime 100 – raggiunge a sorpresa gli ottavi di finale al Roland Garros.
Nel 2009 conquistò il suo primo titolo a Hobart e sconfisse l’allora numero 1 del ranking Dinara Safina nel terzo turno dell’Us Open. L’anno successivo è quello del suo primo exploit, con la semifinale di Wimbledon raggiunta superando Azarenka e Wozniacki, prima di arrendersi a Serena Williams.

Ma è il 2011 la stagione della svolta. Apre vincendo a Brisbane, a Madrid si aggiudica il suo primo Mandatory sconfiggendo ancora la favorita Azarenka e a Wimbledon compie il suo capolavoro, quando domina in finale Maria Sharapova con un netto 6-3, 6-4. Chiuderà poi l’anno in bellezza conquistando il Master e la sua prima Fed Cup.

Il biennio 2012/13 non è all’altezza delle aspettative create e vince solo quattro tornei minori, ma nel 2014 rifiorisce a Wimbledon stravincendo la finale sulla sorprendente Bouchard, alla quale lascia solo tre giochi.

Trionferà con le sue compagne in altre 4 Fed Cup, ma nel circuito sarà sempre molto discontinua, alternando prestazioni sontuose a sconfitte disastrose.

Il 20 dicembre scorso è stata aggredita da un rapinatore armato di coltello nella sua casa di Prostejov. Il ladro l’ha ferita proprio alla mano sinistra, causando lesioni ai tendini e ai nervi. Inizialmente si pensava potesse tornare in campo dopo circa 6 mesi, ma dalle ultime notizie sembra che i tempi di recupero si stiano allungando.

Noi tutti della famiglia di Ok Tennis non vediamo l’ora di rivederla in campo. Forza Petra!