ATP Chennai: buon esordio per Paire, Bhambri vince il derby indiano

Con i sette incontri disputati oggi il tabellone del torneo di Chennai si allinea agli ottavi di finale, in programma già da domani quando Marin Cilic, testa di serie numero 1 e unico top 10 nel main draw del torneo indiano.

Nessuna sorpresa nei match odierni, tutte le teste di serie impegnate hanno superato il turno senza problemi: il francese Benoit Paire, numero 5 del seeding, ha battuto col punteggio di 6-3 6-4 il trentunenne russo Kostantin Kravchuk, simile il risultato maturato tra Mikhail Youzhny e la wild card Saketh Myneni (6-4 6-3 in favore del primo).

Vittoria agevole per la testa di serie numero 8 Yen-hsun Lu, che batte 6-2 6-1 il moldavo Radu Albot, senza storia il derby indiano tra il qualificato Yuki Bhambri e la wild card Ramkumar Ramanathan: doppio 6-1 in favore del primo, nativo proprio di Chennai.

A chiudere il successo del britannico Aljaz Bedene, finalista due anni fa, sullo spagnolo Guillermo Garcia-Lopez per 6-3 6-3, l’argentino Renzo Olivo ha la meglio sul diciottenne norvegese Casper Ruud e il brasiliano Rogerio Dutra Silva elimina il serbo Dusan Lajovic nel match più combattuto della giornata.

Risultati primo turno

[8] Y-h. Lu b. R. Albot 6-2 6-1
[5] B. Paire b. K. Kravchuk 6-3 6-4
[Q] Y. Bhambri b. [WC] R. Ramanathan 6-1 6-1
A. Bedene b. G. Garcia-Lopez 6-3 6-3
[7] M. Youzhny b. [WC] S. Myneni 6-4 6-3
R. Olivo b. [WC] C. Ruud 7-6(3) 6-2
R. Dutra Silva b. D. Lajovic 7-6(2) 4-6 7-6(3)