Andy Roddick batte Kei Nishikori in un match benefico

Dopo la lunga stagione tennistica conclusasi con le ATP Finals, Kei Nishikori ha giocato a Tokyo contro Andy Roddick una partita benefica in Giappone a favore delle vittime dello tsunami del 2011. A sorpresa l’ex numero 1 statunitense ha sconfitto nettamente l’idolo di casa 8-3 ma Nishikori si è detto comunque molto soddisfatto per il successo della manifestazione organizzata per raccogliere fondi destinati alla ricostruzione della zona del disastro: “Questo evento è molto importante per me. Abbiamo cercato di creare una manifestazione per raccogliere del denaro ed aiutare il Giappone grazie al tennis“.

Kei Nishikori durante l’off-season vive a Bradenton, in Florida, dove si allena da quando era bambino, ma resta una vera e propria star per il suo paese. Quando torna in Giappone è costretto a prenotare tre voli diversi in modo che i fans non sappiano esattamente quando arriva in aeroporto. “Quando torno in Giappone la situazione è un po’ folle. Devo indossare un cappello e gli occhiali altrimenti non riesco a camminare per strada“.