Coppa Davis – La Colombia presenta ricorso e chiede la vittoria a tavolino contro il Cile

TENNIS – La federazione tennis colombiana ha presentato ricorso formale all’ITF chiedendo l’assegnazione della vittoria a tavolino nella sfida di Coppa Davis giocata poche settimane fa in Cile. I colombiani, sconfitti 3-1 nella sfida di Iquique, contestano ai padroni di casa il mancato rispetto di alcune regole come il non aver messo a disposizione della squadra ospite il centrale e i campi secondari con 4 giorni d’anticipo, così come imposto dal regolamento della Davis. Inoltre nella giornata di venerdì il campo non era stato giudicato regolamentare dal giudice di sedia e questo ha causato lo slittamento dei match al giorno successivo: secondo i vertici colombiani questo basterebbe per assegnare la vittoria a tavolino alla formazione “cafetera”. Non sono stati invece presi provvedimenti verso Santiago Giraldo, reo di aver abbandonato il match contro Gonzalo Lama – consegnando così al Cile il punto decisivo – esasperato dalle pessime condizioni del campo di gioco.