Fed Cup 2017: Italia in casa contro la Slovacchia, sfide da urlo nel World Group principale!

TENNIS – FED CUP.

Sono stati sorteggiati a Zagabria i raggruppamenti del World Group 1 e 2 della Fed Cup 2017 e per l’Italia, retrocessa dopo 15 anni nel secondo gruppo della competizione più importante per le nazionali al femminile, ci sarà la sfida interna contro la Slovacchia.

A metà febbraio, il weekend 11-12, la squadra di Corrado Barazzutti cercherà il pass per la sfida di playoff contro una delle 4 nazionali che usciranno sconfitte dalle sfide di primo turno del World Group principale. Una sfida che sulla carta è molto equilibrata, soprattutto considerando la possibile situazione in cui verserà la nazionale azzurra con Roberta Vinci e Francesca Schiavone che, se tutto verrà confermato, lasceranno la squadra. Flavia Pennetta è ritirata, Camila Giorgi emarginata. Del gruppo storico e che tanti successi ha portato al tennis italiano rimane solo Sara Errani, con Karin Knapp ottima spalla.

Basterà? E’ un bel punto interrogativo, perché la nazionale guidata da Matej Liptak è ben organizzata: ha una punta di diamante, Dominika Cibulkova, ha una giovane e talentuosissima giocatrice, Tereza Mihalikova (classe 1999, vincitrice dell’Australian Open 2015 e finalista nel 2016, nonché vincitrice in doppio), ha in Anna Karolina Schmiedlova che al di là della crisi attuale ha un potenziale da top-30, ed ha in Jana Cepelova l’elemento forse più debole ma capace di di exploit clamorosi come la vittoria su Serena Williams a Charleston. 

Gli altri incontri del World Group 2 vedranno: Ucraina-Australia (in Ucraina), Romania-Belgio (in Romania), Russia-Taipe (in Russia).

Per quanto riguarda invece il World Group, il sorteggio regala solo match potenzialmente di altissimo livello ad eccezione di Bielorussia-Olanda (da giocare in casa di Victoria Azarenka) che in caso di assenza della ex n.1 del mondo perderebbe gran parte di spessore. Tra le altre tre spicca USA-Germania (negli Stati Uniti) dove le padrone di casa, pur in caso di assenza delle sorelle Williams, potranno contare su un gruppo di giocatrici fortissime guidate da Madison Keys, neo top-10, contro una delle squadre più solide che ci siano, con Angelique Kerber a guida. Non di meno, però, anche Repubblica Ceca-Spagna (in Repubblica Ceca): le ragazze di Petr Pala hanno sempre giocato al massimo sul cemento, ma ora contro la ‘Roja’ avranno a che fare con una certa Garbine Muguruza che può esprimersi al 100% ovunque. Infine, da non sottovalutare l’incrocio tra Svizzera e Francia, con Belinda Bencic che dunque ritroverà la sua grande amica Kristina Mladenovic, che però quest anno sarà chiamata a metà novembre a caccia della prima insalatiera per le transalpine dal 2005 assieme a Caroline Garcia, Alizé Cornet e Pauline Parmentier.

WORLD GROUP

Svizzera – Francia

Bielorussia – Olanda

USA – Germania

Repubblica Ceca – Spagna

WORLD GROUP 2

Italia – Slovacchia

Russia – Taipei

Ucraina – Australia

Romania – Belgio