Atp Monte-Carlo – Djokovic: "La mia aggressività ha fatto la differenza". Nadal: "Nole oggi troppo forte ma sono sulla strada giusta"

TENNIS – MONTE-CARLO – Novak Djokovic pensa che la chiave della sua vittoria in semifinale contro Nadal sia stata la capacità di essere aggressivo. Lo spagnolo comunque soddisfatto della sua partita.

“La chiave oggi è stata di giocare in modo aggressivo – ha dichiarato il numero uno del mondo – Poi ho saputo variare gli angoli con gli effetti. E’ stato fondamentale recuperare il break di svantaggio. Questa vittoria non cambia le cose: Rafa rimane il favorito sulla terra, i numeri sono dalla sua parte. Ma vincere contro di lui è sempre un grande successo. Ora però devo pensare alla finale; sarà difficile perché Berdych è uno dei giocatori più motivati e costanti in questo momento”.

“Djokovic gioca benissimo su qualsiasi superficie – ha dichiarato invece Nadal – E’ straordinario come riesce a mettere la palla in ogni parte del campo. Quando prende vantaggio da dentro il campo non c’è niente da fare. Penso comunque che sia stata una partita equilibrata. Nel primo set ho giocato bene, poi ad un certo punto mi sono sentito stanco, ho iniziato a giocare corto e così è diventato impossibile batterlo. Avrò una possibilità contro Djokovic quando riuscirò a giocare per tre ore ad un buon livello come quello mostrato in gran parte della partita odierna. Sono soddisfatto comunque del mio torneo e credo di essere sulla strada giusta”.