Wta Miami – Pennetta l'ammazza-grandi si ripete: sconfitta Azarenka!

TENNIS – MIAMI. Deve esserci qualcosa, negli Stati Uniti, che rende Flavia Pennetta una giocatrice speciale.

Chiariamoci, la brindisina quando c’è da giocare contro le più forti non si fa intimorire e l’ha ricordato anche ad Indian Wells che sa come affrontare certe partite, ma scorrendo lungo tutta la sua carriera vediamo come è in nord america che può vantare tantissime tra le sue più belle vittorie. Oggi è arrivata una nuova impresa, contro Victoria Azarenka che a dispetto di quanto dica il ranking attuale va considerata come una tra le tenniste più forti degli ultimi anni. 7-6(5) 7-6(6) il punteggio finale in una partita dove entrambe hanno patito il vento trasversale ed hanno lottato più del dovuto per tenere in campo i rispettivi colpi. Le fasi finali di ogni parziale sono state tesissime, con Flavia che in entrambi i parziali ha servito per chiudere: prima sul 5-3, poi sul 5-4. In entrambe le circostanze la bielorussa ha reagito e nel primo parziale è salita anche sul 6-5 con il servizio a disposizione. Il grande equilibrio, poi, non riusciva a sciogliersi neppure nei tie-break, giocati sempre punto a punto.

L’azzurra ha avuto il merito di essere quasi sempre avanti e di trovare in entrambi i casi il guizzo decisivo, per celebrare così dopo la vittoria di dieci giorni fa su Maria Sharapova una nuova brillante impresa. Deve esserci un feeling speciale da questa parte del mondo, dove Pennetta si trasforma spesso in ammazza-grandi. Al prossimo ostacolo ecco Simona Halep, n.3 del mondo e vincitrice di Indian Wells, un ottimo esame per riproporsi in queste vesti.