Noval Djokovic mostra le sue qualità di calciatore nella sfida tra Milan e Real Madrid a Dubai

TENNIS – DUBAI. Il n.1 del mondo del tennis, Novak Djokovic, è sceso in campo a Dubai poco prima dell’inizio del secondo tempo della sfida tra il “suo” Milan ed il Real Madrid nell’amichevole che metteva in palio la Dubai Challenge Cup. il serbo, che domani si sposterà ad Abu Dhabi per prendere parte al torneo di esibizione che inaugurerà la stagione 2015 dell’Atp, non poteva mancare all’appuntamento con questa amichevole di lusso, a maggior ragione perché in campo oltre ai campioni d’Europa (e del Mondo) del Real c’era anche la sua squadra del cuore, che alla fine ha prevalso con il punteggio di 4-2. Djokovic si è intrattenuto poco prima del fischio d’inizio dell’arbitro con Karin Benzema, palleggiando con lui a centro campo. Da sottolineare come Novak sia una sorta di amuleto per la squadra rossonera, visto che l’ultima volta che era stato allo stadio fu in occasione del rotondo successo inflitto dagli allora ragazzi guidati da Massimiliano Allegri all’Arsenal, un 4-0 che fu decisivo per la qualificazione del Milan ai quarti di finale dell’edizione 2011-2012 della Champions League.