Morta Dodò Cheney, prima americana a vincere gli Australian Open

TENNIS – USA. All’età di 98 anni, nella sua casa di Escondido, in California, è scomparsa lo scorso 23 novembre Dorothy ‘Dodò Cheney, una delle leggende del tennis americano.

La Cheney, nata a Los Angeles, era figlia d’arte: mamma May Sutton Bundy e papà Tom Bundy furono infatti due ottimi giocatori.

Dodò è stata la prima statunitense a vincere, nel 1938, gli Australian Open. Fu anche semifinalista al Roland Garros (1946), a Wimbledon (1946) e quattro volte agli Us Open (1937, 1938, 1943 e 1944). Sempre nel Grand Slam, conquistò tre titoli in doppio (Australian Open 1938 e Us Open 1940 e 1941) e quattro in doppio misto (Roland Garros 1946, Wimbledon 1946 e Us Open 1940 e 1944). Nel 2004 entrò nella International Hall of Fame (nella foto assieme a John McEnroe proprio nel giorno della cerimonia).